Crea sito

Trapani Calcio Campionato 1990/91

La Storia

 

Campionato 1990-91
Interregionale Girone N

Una stagione che nasce da una estate tribolata ed inquieta.
La retrocessione dell'anno precedente altro non ha fatto che acuire i problemi della società, ed il fallimento avvenuto a Giugno 1990 non è che la logica conclusione. Si rischia davvero di mettere la parola fine ad una storia gloriosa, ma il finale a lieto fine è dietro l'angolo.
Già da qualche mese l'imprenditore Andrea Bulgarella aveva tentato di rilevare la società, pretendendo però l'azzeramento dei debiti. Il fallimento tanto temuto a questo punto paradossalmente diventa l'ancora di salvezza. La nuova società (Trapani calcio s.p.a.) vede la luce il 22 giugno del 1990 (in concomitanza con i campionati del mondo di calcio in Italia) e da quella data è una lotta contro il tempo per rilevare il titolo sportivo del vecchio Trapani. Alla fine sarà interregionale, ma si tenta addirittura la carta (non riuscita) del ripescaggio in C-2.
Allenatore è il giovane Angelo Lombardo, e nonostante il ritardo con cui si è potuto operare in sede di mercato viene messa a disposizione del tecnico una buona rosa di giocatori e così si riesce a superare il primo girone di Coppa Italia per poi fermarsi al secondo. L'inizio del campionato è molto incoraggiante: si vince all'Acquasanta contro la Palermolmpya per 1-0, poi in casa col Barcellona 3-0 e quindi 4-0 a Gela contro la Juventina, poi 0-0 a casa col Marsala,0-0 a Ragusa e ancora vittoria esterna a Niscemi 1-0 e quindi pareggio interno 0-0 col Mazara. In tutto sette partite 4 vittorie e 3 pareggi e nemmeno un gol subito. A questo punto arrivano le prime mazzate. Innanzitutto una squalifica fino al 15 gennaio all'allenatore per dei fatti successi in anni precedenti, in panchina andrà Francesco Concialdi, ma intanto arrivano i primi gol subiti e le prime sconfitte (0-4 a Comiso e 0-2 in casa con lo Scicli). Si decide allora di allontanare Lombardo e chiamare alla guida tecnica Domingo. Il nuovo tecnico esordisce con una sconfitta (1-2) a Gangi, poi però, soprattutto grazie a una lunga serie di vittorie casalinge il Trapani riesce comunque nonostante le varie vicissitudini ad ottenere un secondo posto dietro la sorpresa Gangi che i guadagna non il salto di categoria, ma lo spareggio (che perderà) col Matera in quanto in quell'anno si era deciso di dimezzare le promozioni in C-2 a causa della diminuzione di un girone nella quarta serie nazionale nel 1991-92.
Cannonieri Naccari 8 gol, Barraco 7,Sapio 7 e Sciacca 6.

Gangi52
TRAPANI 45
Mazara 44
Nissa 43
Comiso 41
Scicli 38
Folgore 37
Nuova Igea 35
Ragusa 35
Agrigento 34
Marsala 34
Termitana 33
Partinico 31
Juve Gela 30
Menfi 29
Barcellona 21
Niscemi 16
Palermo Olympia 12


Andrea Bulgarella inizia nel 1990 un nuovo ciclo