Crea sito

Trapani Calcio Campionato 1981/82

La Storia

 

Campionato 1981-82
Interregionale Girone M

E' il campionato nel quale si affaccia alla ribalta del calcio trapanese il Ligny. La nuova realtà del calcio trapanese da linfa all'interesse degli sportivi trapanesi, che si schierano comunque in maggioranza nelle fila dei sostenitori del vecchio Trapani granata, sempre più contrapposto alla nuova realtà nero-arancione.
Il campionato è interessante, vivo e palpitante con 4-5 buone squadre e due corazzate: il Ligny appunto (che finirà secondo) e il Licata del mitico Zeman, che da quella vittoria prenderà lo slancio che lo porterà fino alla serie B.
Il Trapani finisce 4°, e probabilmente meglio non poteva fare visto l'ottimo livello del girone.

Classifica finale:
Licata 49
Ligny Trapani 46
Canicattì 40
AS TRAPANI 39
Enna 33
Acireale 32
Terranova Gela 30
Nuova Igea 29
Nissa 29
Favara 27
Caltagirone 26
Mazara 25
Mascalucia 26
Paternò 25
Vittoria 18
Ragusa 6

Classifica marcatori:
Natalino (Licata) 21 reti; Castorina (Terranova Gela) 18 reti; Falce (Ligny Trapani) 16 reti; Garito (Trapani) 16 reti

La formazione del Trapani che affontò il Ligny nella prima stracittadina. Siamo nel 1981, il 4 di ottobre, la partita (entusiasmante) termina col risultato di 3-2 a favore del Trapani. Passò in vantaggio il Ligny con Falce, poi Olindo pareggiò e una doppietta di Parrinello e un gol di Zappalà dopo fissarono il punteggio sul 3-2.
Nella foto si riconoscono: Amoroso, Celano, Guido, Cadile, Restivo, Cacciavillani e il medico sociale Mazzarella.
Accosciati: Cintura, Catania, Olindo, Mingrone e Parrinello.

Gradinata colma in occasione del derby di ritorno Ligny-Trapani 1-0 valevole per il campionato 1981-82 di serie interregionale, l'attuale serie D. Si vede una piccola macchia arancione in mezzo ad un mare granata.
Si può avere una idea di quanti fossero pochi i sostenitori del Ligny rispetto ai "vecchi" tifosi di fede granata.

Ancora due foto della squadra di quell'anno.

 

Il portiere granata Guido