Crea sito

Trapani Calcio Campionato 1971/72

La Storia

 

1971-72 Serie D Girone F

Il Trapani sembra arrivato alla fine, la situazione societaria è pessima e tutto sembra allo sbando.
Però avviene il miracolo: la società cambia padrone e l'avvento come presidente di Giuseppe Ruggirello porterà entusiasmo e soprattutto programmazione. Il nuovo presidente è molto ambizioso, punta subito alla serie C, ma il suo sogno è la B. Viene preso come allenatore Aurelio Bongiovanni, la squadra viene totalmente rinnovata. Nonostante si sia costretti a giocare fuori casa fino a fine ottobre per la squalifica del Provinciale dell'anno precedente la squadra ottiene risultati con continuità e fra novembre e gennaio ottiene una serie utile impressionante che lo porta in testa alla classifica provvisoria con 7 punti di vantaggio sul Milazzo. Poi, nella sfortunata partita di Enna (persa per 1-0) si infortuna Regalino, ma neanche questo episodio ferma i granata, che dopo aver vinto col Marsala (1-0 con gol di Baratti, proprio come all'andata) arrivano alla penultima giornata con tre punti di vantaggio sui lilibetani. Ospite al provinciale è la Massiminiana, l'attesa è grande, una vittoria darebbe la garanzia della vittoria del campionato. Quel giorno il provinciale è pieno e l'attesa è spasmodica. La partita si sblocca al 30' grazie a Sorrentino, che, dopo alcuni minuti raddoppia grazie ad un calcio di rigore. La partita termina 2-0: è l'apoteosi e si torna in serie C dopo appena due anni di purgatorio.
Purtroppo nella partita del trionfo c'è da registrare un grave infortunio al bomber Baratti.
Lo stesso Baratti 8 gol, Ascatigno 7 e Sorrentino 6 furono i cannonieri del Trapani di quell'anno.

Classifica:
TRAPANI 45
Marsala 41
Milazzo 39
Ragusa 36
Cantieri Navali Palermo 36
Akragas 36
Caltagirone 35
Juve Bagheria 34
Palmi 33
Massiminiana Catania 32
Enna 32
Paternò 32
Folgore Castelvetrano 31
Avola 31
Leonzio 30
Nissa 30
Mazara 30
Floridia 29


La formazione del Trapani in Trapani-Massiminiana 2-0



Il primo gol di Sorrentino in Trapani-Massiminiana


Il raddoppio su rigore di Sorrentino in Trapani-Massiminiana


Leonardo Regalino, nonostante l'infortunio non volle mancare alla festa promozione.


Aurelio Bongiovanni fu l'allenatore che riportò il Trapani i serie C.


Adriano Baratti, detto "U russu", eroe dei due derby vinti contro il Marsala, entrambi per 1-0.