Crea sito

Trapani Calcio Campionato 1968/69

La Storia

 

1968-69 Serie C Girone C

Società in crisi economica, si decide quindi di operare in economia.
Allenatore Cecco Lamberti, presidente Marchello, si riesce comunque a mettere su una buona squadra.
Il campionato non inizia benissimo: con due partite casalinghe si raccoglie solo un punto, 0-0 col Brindisi e partita persa a tavolino per invasione campo contro il Lecce. La vittoria arriva ad Alcamo campo neutro alla quinta giornata nel derby col Marsala, che dopo qualche anno era tornato in C (ma retrocesse subito).
La partita finì 2-1 e per i granata segnarono Roscini e Tomiet. Il campionato procede senza grossi sussulti e nonostante si chiude con due sconfitte (4-0 con l'Internapoli e 0-1 asalingo col Nardò) la salvezza non è mai messa in discussione.
Davì e Tomiet 5 gol, Nanni 4.

 

Classifica:
Casertana 56 *
Taranto 54 **
Internapoli 47
Brindisi 43
Lecce 42
Salernitana 40
Chieti 38
Barletta 37
Messina 37
Avellino 36
Cosenza 36
Potenza 36
Matera 35
Pescara 35
Crotone 35
TRAPANI 34
Massiminiana 32
Marsala 31
Nardò 31
L'Aquila 25

* Non promossa per illecito
** promossa in B


Franco Nanni, atleta di origine pisana, giocò un solo campionato a Trapani, in quanto fu venduto per un'ottima cifra alla Lazio in serie A. Con la squadra romana Franco Nanni vinse lo scudetto nel 1974, in una squadra che lo vide protagonista assieme ai vari Chinaglia, Garlaschelli, Re Cecconi, D'Amico, e il portiere felice Pulici.