Crea sito

Trapani Calcio Campionato 1957/58

La Storia

 

1957-58 Interregionale Girone C

La buona posizione di classifica dell'anno precedente rende possibile la partecipazione al nuovo interregionale, detta anche IV serie d'eccellenza.
La società si ritrova una squadra con molti vecchi, quindi il 1957-58 sarà l'anno del rinnovamento, arriveranno parecchi giovani, alcuni dei quali resteranno per sempre nel cuore dei tifosi trapanesi
Campionato molto equilibrato, senza una squadra leader, con tante squadre racchiuse in pochi punti. Il Trapani conclude al sesto posto a soli 4 punti dalla prima.
Alla prima si incontra il Marsala in trasferta, e la partita, sempre particolarmente sentita, è resa a maggior ragione attesa perchè c'era stato il passaggio di un giocatore (Orlando) dal Trapani al Marsala proprio qualche settimana prima della partita. Alla fine non fu un grande affare per i lilibetani perchè Orlando giocò poco a causa di un suo problema fisico, ma la vigilia fu particolarmente animata da questo episodio. La partita finì 1-0 per i granata grazie ad un gol del mitico Zucchinali, che superato con destrezza proprio Orlando, trafisse il portiere azzurro. I marsalesi si presero la rivincita al ritorno violando il Campo Aula per 1-0. Oltre alla vittoria di Marsala di prestigio anche il 3-1 contro il Cosenza (che vinse il campionato) con doppietta di Zucchinali e gol di Piccoli.
Aristide Zucchinali, al suo primo campionato in granata, realizza 12 gol.

Classifica:

Cosenza 34
L'Aquila 32
Marsala 32
Cirio 32
Barletta 31
TRAPANI 30
Lecce 30
Foggia 30
Casertana 29
Monteponi 29
Colleferro 28
Avellino 26
Tempio 26
Molfetta 22
Audace Cerignola 7 (-2)
Frosinone escluso


Una formazione del 1957-58
In piedi: Gridelli, Cavallini, Mangiarotti, Stagnaro e Bartolini.
Accosciati: Bodini, Merendino, Piccoli, Zucchinali, Etere e De Dura.