Crea sito

Trapani Calcio Campionato 2000/2001

La Storia

 

Campionato 2000-2001
Eccellenza Girone A

In estate, a causa della disastrosa situazione finanziaria, il Trapani non viene iscritto alla serie D.
Si riparte quindi dal più alto dei campionati regionali: l'eccellenza, e qui, paradossalmente si trovano due squadre di Trapani, il Trapani calcio appunto e il Città di Trapani (proveniente dal Paceco che cambiò denominazione e sede sociale) . Il girone A è composto da 17 squadre, e prevede una promozione, play-off promozione per promuovere una squadra alla fase di spareggi nazionale, una retrocessione diretta e tre retrocessioni ai play-out. Allenatore Massimiliano Mazzara, con un manipolo di ragazzi volenterosi, il Trapani, nel disinteresse più totale, disputa un campionato anonimo, finendo 11°, posizione che lo condanna a disputare i play-out contro la peniltima, ovvero il Cinisi.
I granata perdono 1-0 l'andata, ma vincendo 3-1 al ritorno salvano la categoria.
Si è passati in pochi mesi da campi prestigiosi a campetti di periferia, ma comunque la squadra viene seguita.

Classifica:
Pro Favara 64
Nissa 62
Alcamo 62
Città di Trapani
Salemi 55
Mazara 55
Caltagirone 52
Akragas 52
Marsala 45
Palagonia 44
TRAPANI 39
S.Giovanni Gemini 32
Termitana C. 30
Valderice 30
Villabate 29
Cinisi 24
Aragona 17


Una formazione di quell'anno.


Massimiliano Mazzara.


Anche in un anno davvero difficile da digerire una rappresentanza della tifoseria organizzata è sempre presente, a testimonianza del grande amore verso i colori granata.
Nelle foto due gruppi di tifosi all'esterno del campo di Custonaci e nella tribuna del campo di Valderice